COD: 1.

Di Villa in Villa percorso 3

15,00

LA PRO LOCO MIRA

PROPONE AFFASCINANTI INTINERARI TURISTICI TRA LE VILLE DELLA RIVIERA DEL BRENTA

– PERCORSI TURISTICI CULTURALI –

Otto nobili dimore lungo il fiume Brenta, aprono le loro porte per un giorno speciale, dedicato alla cultura della villeggiatura

Le ville sono collegate da tra di loro con un percorso nel Naviglio Brenta da gondole, in strada con carrozze, in bicicletta a noleggio o semplicemente con mezzi propri.

LA PRO LOCO MIRA

PROPONE AFFASCINANTI INTINERARI TURISTICI TRA LE VILLE DELLA RIVIERA DEL BRENTA

PERCORSI TURISTICI CULTURALI

Nobili dimore lungo il fiume Brenta, aprono le loro porte per un giorno speciale, dedicato alla cultura della villeggiatura e all'arte, passando per la storia della Riviera. Le Ville sono collegate da tra di loro con dei percorsi in gondola, in carrozza (itinerari 1 e 2) o semplicemente con mezzi propri (itinerario 3).

Un’idea interessante che permette di visitare luoghi e dimore affascinanti, in prospettiva, ad un soggiorno di breve/media permanenza in Riviera del Brenta. Per coloro che cercano sensazioni ben definite ripercorrendo i fasti di una volta: l’amore per il passato, i stili di vita di quelle epoche, le passioni per la natura. Percorsi elaborati e non prefissati che diventeranno, non degli appuntamenti di massa, ma itinerari diversi a quelli comuni senza insistere su modelli già ampiamente conosciuti.

Un modo di offrire al viaggiatore la possibilità di allargare la sua visuale inserendovi luoghi insoliti e trasformando la visita in esperienza. Rivivere la Riviera come i nobili Veneziani che risalivano le calme acque del Medoacus maior è l'obiettivo del "Di Villa in Villa " che vi porta a scoprire i gioielli che si affacciano alle sponde del Naviglio.
All'interno delle Ville le nostre guide vi proietteranno nel passato raccontandovi storie ed aneddoti della vita nobile di quei tempi. Il tour che da anni riscontra un ottimo successo sia in termini di partecipazione che di critica e che si svolge in tre percorsi che permettono di visitare quattro ville nella giornata dell’evento.

Le Ville inserite nel tour

Villa Venier: Il complesso della Villa, inserito in un discreto parco, è costituito da un corpo centrale inizialmente a pianta quadrata e collegato alle due foresterie o Barchesse e da un Oratorio con annesse adiacenze sul lato est; la particolarità di questa villa sono gli affreschi delle barchesse.

Villa dei Leoni: patrimonio pubblico e di gran pregio che dopo il restauro è stata riportata agli antichi splendori; la struttura è a pianta rettangolare e suddivisa su tre piani. Il complesso comprende, oltre alla villa, la barchessa e l'oratorio;

Villa Valier: da qualche anno riaperta al pubblico dopo il lunghissimo restauro e fiore all’occhiello dell’evento, un incantevole edificio del 1500, curato nei minimi dettagli, immerso nel lussureggiante giardino tra gli alberi secolari, con l’antico oratorio interamente recuperato e la grande barchessa;

Villa (barchessa) Valmarana: la barchessa è ciò che resta della settecentesca Villa Valmarana, un complesso edificio costituito dal corpo padronale ai cui lati si sviluppano due barchesse, per l’occasione sono aperti anche gli appartamenti privati dei proprietari;

Villa Bon (Tessier): Gloriosa nelle sue due facciate, una di terra e una d’acqua, è composta da un cuore più antico di origine cinquecentesca e da un’ala laterale aggiunta più tardi. Al suo interno, oltre a conservare splendide sale stuccate, esibisce quattro affreschi monocromi che raffigurano le personificazioni delle stagioni. Nel complesso si possono ammirare anche delle scuderie di gran bellezza ed una serra riscaldata originale dell’Ottocento.

Villa Franceschi: esempio di villa veneta restaurata per diventare un hotel di lusso con stanze e suite allestite con tessuti e arredi in stile 700.

Percorsi

In gondola: come i nobili Veneziani che risalivano il brenta per venir a villeggiare e passare periodi tranquilli fuori dalla città.

In carrozza: come i Patrizi si muovevano in terraferma per trasferirsi da una villa all’altra e partecipare a feste peccaminose e a nobili serate rigorosamente coperte da maschere anche al turista sembrerà di tornar indietro nel tempo.

Con i mezzi propri: per permettere a chi ha poco tempo e non vuole perdersi l’evento di partecipare.

Costi

solo su prenotazione anticipata

15 itinerario 3

Ragazzi fino ai 7 anni gratuiti (senza posto a sedere per itinerario 1 e 2)

Pranzo

Ristoranti della zona proporranno menù convenzionanti e a portata di tutti. Possibilità di pranzare a sacco nei parchi pubblici vicini alle ville.